Home » Connettori: i trend e la Top 10 in Europa e nel mondo secondo Bishop

Ogni anno, l’analista di mercato Bishop & Associates monitora le vendite dei primi 100 produttori di connettori e stila una classifica mondiale per il mercato dell’interconnessione. Inoltre, periodicamente, attraverso survey e analisi più ampie, traccia quail sono i trend e gli andamenti del settore.

Trend ed evoluzione del mercato

In uno degli ultimi rapporti di Bishop sono state evidenziate alcune tendenze interessanti che sintetizziamo di seguito:

• Dal 2010 a oggi, TE Connectivity, Amphenol e Molex sono i tre leader indiscussi di mercato a livello mondiale;
• I quattro principali produttori di connettori sono tutte società statunitensi: TE Connectivity, Amphenol, Molex e Aptiv;
Nota: TE Connectivity, anche se con sede negli Stati Uniti, ha sede in Svizzera e Aptiv/Delphi ha sede in Irlanda
• Nella classifica sono presenti tre società giapponesi, Yazaki, JAE e JST, e due produttori della regione Asia-Pacifico, Foxconn e Taiwan.
Rosenberger, azienda europea, è entrata per la prima volta nell’elenco mentre Luxshare, produttore cinese, ha riportato una notevole crescita negli ultimi 3-4 anni portandosi nella parte alta della classifica;
• I primi 10 produttori, come gruppo, hanno registrato un aumento delle vendite del 10,6% nel 2018. Ciò si confronta favorevolmente con un aumento delle vendite a livello di settore dell’11%. Il 2019, però, non sta mantenendo lo stesso passo e il mercato segna un rallentamento.
• Nell’insieme, la Top 10 dei manufacturer di connettori ha raggiunto 36 miliardi di dollari di vendite nel 2018, pari al 59,8% della domanda mondiale di connettori. Segnando un lieve calo rispetto alla quota di mercato del 2017 di 60,6%.

tabella
Trend del settore dal 1980 a oggi: come è cambiata la Top ten dei produttori di connettori
Dati Bishop & Ass.

M&A: le acquisizioni nel mondo dei connettori

Nell’ultimo decennio, il mercato ha assistito a una significativa attività di fusioni e acquisizioni tra produttori di connettori. Ad esempio, TE ha acquisito Deutsch nel 2011; Aptiv (Delphi) ha acquisito la divisione MVL di FCI nel 2012; Molex ha acquisito Oplink Communications nel 2014; Amphenol ha acquisito FCI nel 2016 e Aptiv ha acquisito Winchester nel 2018. Oltre a quelle citate, negli ultimi cinque anni i produttori presenti nella Top Ten sono stati protagonisti di oltre 50 acquisizioni.

La Top Ten europea dei connettori

Sulla base di una indagine condotta biennalmente su un campione significativo di imprese client che utilizzano connettori, Bishop ha pubblicato alcune classifiche a livello europeo. Tali classifiche tengono conto del livello complessivo di soddisfazione, della qualità dei prodotti, del prezzo, dei tempi di consegna e del supporto tecnico messo a disposizione.

tabella connettori
La classifica europea dei manufacturer di connettori in base alla survey condotta da Bishop sui clienti – Risultati di soddisfazione sulle performance generali
tabella connettori
La classifica europea dei manufacturer di connettori in base alla survey condotta da Bishop sui clienti – Risultati di soddisfazione sulla qualità del prodotto
Tabella connettori
La classifica europea dei manufacturer di connettori in base alla survey condotta da Bishop sui clienti – Risultati di soddisfazione sul supporto tecnico e l’expertise

Ogni classifica è stata determinata calcolando la media delle risposte dei clienti ai quali è stato chiesto di valutare la loro soddisfazione utilizzando la scala numerica da 1 (= estremamente insoddisfatto) a 6 (=estremamente soddisfatto). La sufficienza è data dal 4 (=soddisfatto).
I dati sono forniti inesclusiva da Bishop Inc. per IDEA

Potrebbero interessarti anche:

Il mercato dei semiconduttori: le sfide del Distributore 4.0